Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Indicatore di tempestività dei pagamenti

di Lunedì, 04 Dicembre 2017
Contenuto dell'obbligo
  • Indicatore dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture (indicatore annuale di tempestività dei pagamenti)
  • Indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti
Riferimenti normativi
Art. 33 d.lgs n. 33/2013 e ss.m..

l'indicatore riportato per anno/trimestre è calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo di corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento. Tale indicatore, costruito quale differenza tra la data di scadenza del pagamento e la data di invio del mandato di pagamento al Tesoriere e ponderato con gli importi pagati, misura quindi, se positivo, il ritardo medio nei pagamenti delle Amministrazioni.  Se l'indicatore è negativo indica che l'Amministrazione comunale procede al pagamento delle fatture relative a transazioni commerciali mediamente prima della scadenza delle stesse.

 Anno 2015 :  - 25,01 

Anno 2016:   1^ trimestre : -30,35 - 2^ trimestre :-11,2 - 3^ trimestre : 4 -  4^ trimestre : -3,11

Anno 2016:  -12,83

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam